"Il Commercio Edile"

(Tecniche Nuove, direttore Francesca Malerba) sul tema

"Prodotti Bio e sostenibilità nella distribuzione"

Tema: La sostenibilità passa dall’impresa di distribuzione. Prodotti bio.


UNIREC: intervista a Doriano Pennacchi (Presidente Unirec)e Paolo Cimini (vicepresidente Unirec)


Leggi tutto l'articolo: http://www.ilcommercioedile.it/numeri/201302-marzo/


Per l'intervento Unirec: pg36-37.pdf

 

1_Che tipo di prodotti nel settore della bioedilizia commercializzate?

1. I prodotti che il Consorzio Unirec commercializza per rispondere a pieno a questa nuova filosofia BIO, vanno dalle malte ai collanti, dalle vernici agli impermeabilizzanti. Materiali naturalmente traspiranti per la salute e il benessere abitativo, che aprono nuove prospettive per migliorare la qualità dell’aria, quindi la qualità della vita. Prodotti che pensano in “verde” in modo da produrre e realizzare ambienti totalmente mirati alla sostenibilità ambientale. Prodotti studiati e realizzati all’interno di un ciclo produttivo che rispetta l’ambiente.

 

2_ Il personale addetto alla vendita di questi prodotti sono preparati? hanno seguito corsi di formazione specifica?

2. Ancora non esiste una vera e propria formazione, in quanto le aziende che abbracciano la filosofia BIO sono ancore poche, e quindi non danno un informazione  dettagliata, sui benefici di tutto il sistema. Constatiamo anche che ci sono aziende che da un giorno all'altro cambiano, prodotti presentando nuove linee BIO solo per uno spirito di convenienza e per seguire l'andamento innovativo,  più che per una vera e propria filosofia e cultura. Una cultura che ci vede in prima linea nella selezione di prodotti, quindi di fornitori,  che rispondono a pieno all'innovazione BIO, una cultura che ci spinge verso una formazione personale, per una sempre maggior conoscenza della materia.

 

3_Il settore della bioedilizia, in termini di vendita, vi da soddisfazione? Pensate di ampliare il ventaglio di prodotti bio che avete a disposizione?

3. La proposizione di prodotti BIO vede clienti che la recepiscono come un passo innovativo del settore, e quindi noi ne possiamo trarre massima soddisfazione nelle vendite, ma dobbiamo anche fare i conti con una scarsa cultura  e filosofia BIO, operando in un settore dove è difficile cambiare le regole. Attraverso la formazione, e con l'aiuto delle aziende fornitrici cercheremo di aiutare la crescita del settore, e ampliare la nostra gamma dei prodotti verso una architettura bioclimatica, unita a un design eccellente.

 

4_Ritenete che la vostra rivendita, attraverso la distribuzione dei prodotti bio, aiuti in modo sostanziale la diffusione della sostenibilità nel settore edilizio?

4. La Bioedilizia nasce con l'obiettivo di incentivare un settore innovativo e dinamico che opera con criteri e pratiche rispettose dell'ambiente e del benessere dell'uomo.

Le nostre rivendite contribuiscono ad un'edilizia a basso impatto ambientale, più attenta alla salute umana e alle problematiche di risparmio energetico, proponendo prodotti e servizi ecologici ed eco-compatibili, e contribuendo nel nostro piccolo alla tutela della salute umana e del pianeta. Il tutto aiutando in modo sostanziale la diffusione della sostenibilità nel settore edilizio.

 

Login Form

Ultimi utenti registrati

  • GuestUneri
  • Anrykasteab

Chi è online

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

Seguici sui Social

edilizia su facebookedilizia sue twitter edilizia su linkedinedilizia su google plus

 

Nice Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterLinkedinRSS FeedPinterest
Tuesday the 25th. Joomla Templates Free Marketing: Web Master | Seo - Web Marketing | Comunicati Stampa |

Copyright © U.N.I.R.E.C - Unirec SCRL P.IVA: 02328300609